Esicem Antisale

TECNICI

Stabilizzatore di salinità per murature soggette ad umidità.

CARATTERISTICHE

ESICEM ANTISALE è una soluzione speciale, a base di composti organici di silicio, stabilizzatore di salinità liquido per murature. Il prodotto è idoneo nella prevenzione e cura di qualsiasi forma salina, anche in forte concentrazione, presente nelle murature da risanare dall’umidità ascendente. Grazie alla sua azione i processi di idratazione e disidratazione dei sali, in modo particolare quelli igroscopici, vengono stabilizzati ed inibiti.

CAMPI D’IMPIEGO

I particolari solventi ad effetto bagnante permettono ottimi risultati anche su superfici particolarmente umide.
L’applicazione del prodotto crea una idrofobizzazione nella zona della muratura, tale da neutralizzare l’effetto deleterio dei sali igroscopici.

ESICAL ANTISALE è il trattamento ideale prima di interventi di reintonacatura, sia per la linea ESICEM (ESICEM INTONACO – ESICEM RINZAFFO – ESICEM FIB1400) che per la linea CALCEPURA, su vecchie murature, e in modo particolare nei cicli ove sia prevista l’applicazione di intonaci deumidificanti (ESICEM MACRODEO).

VANTAGGI

Risoluzione del problema delle efflorescenze saline in superficie. Ottimizzazione dell’intervento a livello quantitativo sulla base dello stato reale della muratura. Semplice e facile da applicare.

DATI TECNICI

Temperatura d’applicazioneda + 5°C a + 30°C
ConfezioneTanica Kg. 4
ColoreTrasparente - incolore

TEMPO DI STOCCAGGIO

Il prodotto va conservato a temperature comprese tra 5°C e 30°C in ambiente asciutto e riparato. In queste condizioni il prodotto conserva le sue caratteristiche in imballo originale integro per 12 mesi.

CONSUMO

Dipendente dalla porosità del supporto e dal contenuto salino. Mediamente il consumo è di circa 300/500 g/mq

IMPIEGO E PREPARAZIONE

ESICAL ANTISALE è pronto all’uso.  Pulire accuratamente, a secco, la muratura disintonacata. Applicare ESICAL ANTISALE sulla muratura facendo uso di una irroratrice a bassa pressione , agendo dal basso verso l’alto fino a saturazione. Applicare due mani di prodotto in maniera sequenziale senza far asciugare la prima. L’applicazione del rinzaffo e/o intonaco deve essere eseguita subito dopo il trattamento antisale, previa bagnatura con acqua della superficie. Particolare attenzione deve essere posta nell’effettuare la bagnatura ed il successivo rinzaffo subito dopo l’applicazione del prodotto al fine di evitare distacchi o ridotta adesione dell’intonaco. Soluzione ottimale, in tal senso, è di spruzzare una prima mano di intonaco sul prodotto ancora non asciutto: “fresco su fresco”.

AVVERTENZE

ESICAL ANTISALE genera vapori infiammabili. Evitare il contatto con fiamme libere ed altri fonti di calore in fase applicativa. Usare ogni mezzo di protezione individuale durante l’applicazione, in particolare maschera antipolvere, guanti e soprattutto occhiali per la protezione da eventuali spruzzi che provocano forti irritazioni negli occhi.

PRODOTTI