Concrete Anticorrosivo

CONCRETE

CONCRETE  ANTICORROSIVO è un premiscelato cementizio monocomponente anticorrosivo rialcalinizzante per la protezione dei ferri di armatura. Il prodotto è conforme alla norma UNI EN 1504-3 (prodotto di riparazione non strutturale del calcestruzzo per mezzo di malte CC di riparazione a base di cemento). Il prodotto si presenta di colore rosso, non è tossico ed è esente da cromo. Presenta una forte adesione al calcestruzzo e al ferro combinata ad una eccellente impermeabilità all’acqua.

CON RIDUTTORE DI CROMO ESAVALENTE: prodotto formulato contro lo sviluppo di cromo esavalente importante agente cancerogeno per gli esseri umani (gruppo I secondo IARC).

CAMPO D'IMPIEGO

CONCRETE ANTICORROSIVO è utilizzato per la protezione dei ferri di armatura in trattamento preventivo di ripristino con malta tixotropica o colabile CONCRETE TIXO 40 – CONCRETE TIXO 40 FAST – MICROCONCRETE  NZR400 – MICROCONCRETE  NZR500 o rasatura CONCRETE RASANTE UNICO

DURATA

12 mesi. Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47. Il preparato contiene additivo riducente con efficacia di 12 mesi.

ATTENZIONE

  • Non utilizzare su calcestruzzo in fase di distacco,
  • Non utilizzare su ferro non pretrattato (pulito esente da ruggine)
  • Non utilizzare con temperatura inferiore a 2°C

VANTAGGI

  • Protezione anticorrosiva del ferro d’armatura
  • Ottimo aggrappaggio al supporto
  • Elevato aggrappaggio del copriferro in relazione all’Eurocodice 2 in relazione alle classi di esposizione definite dalla norma UNI-EN 206.

CONSUMO

Circa 150gr/ml su tondino diametro 14/16 mm con spessore 2 mm

DATI TECNICI

Aspettopolvere
Colore rosso
Reazione al fuoco (EN ISO 1182-1716)EUROCLASSE A1
Temperatura d’applicazionea + 2° a +30° C
Tempo d’applicazionecirca 60 minuti
Tempo d’applicazione seconda mano circa 1 ora a 20° C
Acqua d’impasto circa 30% del peso
Confezione Sacco da Kg.5,0 su scatola da 5 confezioni
ConservazioneConfezioni integre, in luogo asciutto ed aerato

PREPARAZIONE DEI SUPPORTI

I supporti devono essere solidi e privi di polvere, parti incoerenti, grassi, calce, gesso, ruggine. Liberare il ferro dal calcestruzzo ammalorato. Pulire con spazzola metallica, o mediante sabbiatura o idrosabbiatura o pistola ad aghi fino a ferro bianco.

PREPARAZIONE DEL PRODOTTO

Verificare che l’imballo sia integro e che non siano presenti dei grumi. Mescolare CONCRETE ANTICORROSIVO con acqua potabile fino ad ottenere una consistenza pennellabile. Il dosaggio di acqua non deve essere di circa il 30% (300gr di acqua per ogni Kg di prodotto). La mescolazione deve avvenire fino a quando il composto non presenterà grumi importanti. Una volta aperto l’imballo il prodotto andrà utilizzato e non sarà più stoccabile.

POSA IN OPERA

Il prodotto andrà messo in opera in due mani; coprire con la prima mano il ferro pretrattato; attendere circa un ora che il prodotto abbia preso consistenza; passare la seconda mano facendo attenzione a ricoprire anche parte del cls adiacente al ferro pretrattato. Di seguito, possibilmente con tecnica fresco su fresco, ripristinare con malta tixotropica o colabile CONCRETE TIXO 40 – CONCRETE TIXO 40 FAST – MICROCONCRETE  NZR400 – MICROCONCRETE  NZR500 o rasatura CONCRETE RASANTE UNICO.

SICUREZZA

Prima di aprire l’imballo é assolutamente obbligatorio l’utilizzo di occhiali di protezione, guanti e maschera antipolvere.
Contiene cemento portland grigio.

H318 – Provoca gravi lesioni oculari
H315 – Provoca irritazione cutanea
H317 – PuШ provocare una reazione allergica cutanea
H335 – PuШ irritare le vie respiratorie
P102 – Tenere fuori dalla portata dei bambini
P280 – Indossare guanti / indumenti protettivi proteggere gli occhi / il viso
P305 – P351 – P310 – IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti e chiamare immediatamente un medico o un centro antiveleni
P302 – P352 – P333 – P313 – IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: Lavare abbondantemente con acqua e sapone; In caso di irritazione o eruzione della pelle: consultare un medico
P262 – P304 – P340 – Evitare di respirare la polvere / i fumi / i gas / la nebbia / i vapori / gli aerosol.
IN CASO DI INALAZIONE: trasportare l’infortunato all’aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione
P501 – Smaltire il prodotto / recipiente in un centro smaltimento per rifiuti pericolosi

I dati e le informazioni contenuti nella presente scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data della pubblicazione. Esincalce srl non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o a cose che possono derivare da un uso del prodotto diverso da quello per cui è stato destinato. La scheda non sostituisce ma integra  testi o le norme che regolano l’attività dell’utilizzo. L’utilizzatore ha piena responsabilità per le precauzioni che sono necessarie per l’uso che farà del preparato. Per tutto quanto non riportato si rimanda alla scheda di sicurezza del prodotto.

PRODOTTI